Oroscopo di Internazionale, il mito di Rob Brezsny

Lo zodiaco

Vi sto che stiamo raccogliendo i dati per il nuovo sondaggio “Chi è il tuo astrologo preferito?”, oggi ho decido di parlarvi di Rob Brezsny, per me una bibbia. Non lo trovate nel sondaggio, li potete scegliere tra Paolo Fox e Branko. Ogni settimana godo del suo oroscopo su Internazionale. C’è anche online. Non è solo un consiglio, sono delle piccole pillole di saggezza per riuscire a camminare tra le stesse senza perdersi nel buio della nozze. Il suo oroscopo è un appuntamento fisso nel mondo, perché viene letto da Occidente a Oriente, tradotto in moltissime lingue. Lui è molto più di un astrologo. Diciamo che è un poeta e uno scrittore, ma che prima di tutto è una persona illuminata.

Lo stesso carisma, forse lo aveva Tiziano Terzani. Leggere l’oroscopo di Internazionale non significa avere una previsione del futuro, ma avere un parola amica. Una volta forse andava di moda consultare un testo di poesia, di filosofia o chi ci crede, si rivolge a qualcosa di sacro. Noi, mortali, della categoria degli scettici, aspettiamo il giovedì per sentire il commento di Brezsny.

E se proprio non sapete quale sia il vostro segno zodiacale o non ci credete, non importa. Sceglietene uno caso, come fosse una sfida, un oracolo o così un gioco. Troverete sicuramente il fascino di una nuova prospettiva. Una preghiera per gli atei.

Se poi volete conoscere meglio Rob Brezsny oltre a consultare il suo sito, acquistate un suo libro. Tra i più noti (e forse deludenti) la pronoia, un antidoto alla paranoia!

Segui Pour Femme

Mercoledì 19/05/2010 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

Pubblica un commento
Paper Project
Segui PourFemme
Scopri PourFemme
torna su