Oroscopo cinese, segni e caratteristiche

Oroscopo cinese, segni e caratteristiche
da in Segni Zodiacali
Ultimo aggiornamento:
    Oroscopo cinese, segni e caratteristiche

    dal 3 gennaio 1900 al 18 febbraio 1901
    dal 18 febbraio 1912 al 5 febbraio 1913
    dal 5 febbraio 1924 al 24 gennaio 1925
    dal 24 gennaio 1936 al 10 febbraio 1937
    dal 10 febbraio 1948 al 28 gennaio 1949
    dal 28 gennaio 1960 al 14 febbraio 1961
    dal 15 febbraio 1972 al 2 febbraio 1973
    dal 2 febbraio 1984 al 19 febbraio 1985
    dal 19 febbraio 1996 al 6 febbraio 1997
    dal 7 febbraio 2008 al 25 gennaio 2009

    Caratteristiche del segno:
    Il primo segno dell’oroscopo cinese è quello del Topo. Le caratteristiche dei nati sotto questo segno sono quelle di persone estremamente affascinanti, passionali e con uno spiccato senso pratico, con un piglio da leader : ciò che il Topo desidera, il Topo sa come ottenerlo; non si fa dunque mettere i piedi in testa da nessuno, e nel lavoro sa essere molto preciso e pratico.
    I nati del Topo sono dunque estremamente volitivi, caratteristica che accompagnano anche ad una brillante intelligenza; sono molto ambiziosi, motivo per cui è alto il rischio che si facciano un po’ trascinare da questa cosa mirando anche troppo al raggiungimento di soldi e potere.
    Il carisma dei nati di questo segno li rende, come detto, molto affascinanti agli occhi di chi sta loro intorno; per contro, i nati del Topo tendono ad essere molto selettivi, preferendo pochi amici ma molto stretti e fidati, persone che amano, stimano e con le quali si sentono a proprio agio.
    Attenzione al loro lato calcolatore: proprio in virtù dell’intelligenza, astuzia e ambizione i nati sotto il segno del Topo possono arrivare a sfoderare anche una certa cattiveria, se la cosa torna loro utile. Sono però molto fedeli con coloro che amano. I nati del Topo tendono a trovarsi molto bene con persone nate sotto il segno del Drago, del Bufalo e della Scimmia.

    dal 19 febbraio 1901 al 7 febbraio 1902
    dal 6 febbraio 1913 al 25 gennaio 1914
    dal 25 gennaio 1925 al 12 febbraio 1926
    dal 11 febbraio 1937 al 30 gennaio 1938
    dal 29 gennaio 1949 al 17 febbraio 1950
    dal 15 febbraio 1961 al 4 febbraio 1962
    dal 3 febbraio 1973 al 22 gennaio 1974
    dal 20 febbraio 1985 al 8 febbraio 1986
    dal 7 febbraio 1997 al 27 gennaio 1998
    dal 26 gennaio 2009 al 13 febbraio 2010

    Caratteristiche del segno:
    Il secondo segno dell’oroscopo cinese è quello del Bufalo (chiamato anche Toro o Bue); come i nati del segno del Topo, con i quali c’è infatti una buona affinità, gli appartenenti al segno del Bufalo presentano le caratteristiche perfette per diventare dei leader; sono persone di successo nel campo lavorativo grazie alla loro abnegazione: il Bufalo ama infatti il duro lavoro e possiede una notevole forza d’animo, che si esprime però in modo calmo e posato, senza colpi di testa o irruenza; i nati del Bufalo sono persone estremamente affidabili, modeste, e molto pazienti, sia con le altre persone che con le difficoltà della vita, che affrontano non prendendo i problemi di petto, ma riflettendo con calma: sono infatti molto amanti del silenzio e della tranquillità, situazioni di cui hanno bisogno per poter pensare. A queste caratteristiche di notevole calma interiore si accompagna, come si potrà immaginare, una tendenza ad essere taciturni; il forte spirito di adattamento, tuttavia, permette ai nati del Bufalo di avere anche una buona capacità oratoria, se il caso lo richiede. Attenzione però alla loro spiccata testardaggine: i nati del Bufalo non amano sentirsi dire che cosa devono fare, preferendo piuttosto lavorare sodo per conto loro per ottenere ciò che vogliono. Non sono eccessivamente legati al denaro, non essendo interessati ai forti guadagni ad ogni costo; per contro, trovarsi in debito con qualcuno è per loro indice di grande stress.

    dall’8 febbraio 1902 al 28 gennaio 1903
    dal 26 gennaio 1914 al 13 febbraio 1915
    dal 13 febbraio 1926 al 1 febbraio 1927
    dal 31 gennaio 1938 al 18 febbraio 1939
    dal 17 febbraio 1950 al 5 febbraio 1951
    dal 5 febbraio 1962 al 24 gennaio 1963
    dal 23 gennaio 1974 al 10 febbraio 1975
    dal 9 febbraio 1986 al 28 gennaio 1987
    dal 28 gennaio 1998 al 15 febbraio 1999
    dal 14 febbraio 2010 al 2 febbraio 2011

    Caratteristiche del segno:
    Il segno cinese della Tigre caratterizza persone estremamente affascinanti e carismatiche: i nati sotto questo segno possiedono infatti un forte magnetismo al quale è difficile restare indifferenti, grazie alla sicurezza che esprimono, alla loro autorevolezza e anche alla loro indipendenza. Quest’ultima caratteristica può a volte sfociare nella freddezza, cosa che può farli apparire piuttosto scostanti.
    I nati della Tigre hanno un forte senso dell’orgoglio e una fortissima ambizione, cosa che rende pressoché impossibile far cambiare loro idea quando hanno preso una decisione; sono infatti molto testardi e determinati, caratteristica che li rende estremamente affidabili ma anche molto autoritari e poco malleabili.
    Lavorare con un nato della Tigre risulta quindi un’ottima esperienza, data la sua determinazione; può non essere altrettanto agevole intrecciare una relazione sentimentale, a meno di non possedere un carattere molto adattabile o al contrario uno molto forte, in grado di tenergli testa: attenzione alle scintille, in questo caso, poiché i nati della Tigre, in nome della loro sicurezza e decisione, possono diventare piuttosto aggressivi. Il segno della Tigre è caratterizzato da una grande vitalità e voglia di vivere: i nati sotto questo segno sono persone coinvolgenti e affascinanti, che catturano l’attenzione e animano il gruppo.

    dal 29 gennaio 1903 al 15 febbraio 1904
    dal 14 febbraio 1915 al 2 febbraio 1916
    dal 2 febbraio 1927 al 22 gennaio 1928
    dal 19 febbraio 1939 al 7 febbraio 1940
    dal 6 febbraio 1951 al 28 gennaio 1952
    dal 25 gennaio 1963 al 12 febbraio 1964
    dal 11 febbraio 1975 al 30 gennaio 1976
    dal 29 gennaio 1987 al 16 febbraio 1988
    dal 16 febbraio 1999 al 4 febbraio 2000
    dal 3 febbraio 2011 al 22 gennaio 2012

    Caratteristiche del segno:
    La caratteristica principale dei nati sotto il segno del Coniglio è l’altruismo: queste persone tendono infatti a porre gli altri al centro delle loro vite, tanto in amicizia che in amore; estremamente fedeli farebbero quindi qualsiasi cosa per coloro ai quali vogliono bene, e nella vita di coppia adorano condividere ogni cosa, entrando praticamente in simbiosi con il partner in storie dense di romanticismo.
    Il loro grande attaccamento agli affetti fa sì che, per contro, si trovino a disagio negli ambienti e con le persone che non conoscono; non amano perciò i lunghi viaggi, e si trovano bene in situazioni che danno loro la certezza di una stabilità. A fare da contraltare a questo altruismo c’è un grande pessimismo: il Coniglio tende infatti ad essere diffidente e a vedere il bicchiere mezzo vuoto, per paura che si infranga la stabilità di cui si parlava prima; fortunatamente la loro grande, a volte eccessiva sensibilità si riversa anche in una grande fantasia. Sono sognatori, forse un po’ svagati, estremamente sinceri e molto abitudinari; detestano stare in solitudine e temono moltissimo l’abbandono dei propri cari.

    dal 16 febbraio 1904 al 3 febbraio 1905
    dal 3 febbraio 1916 al 22 gennaio 1917
    dal 23 gennaio 1928 al 9 febbraio 1929
    dal 8 febbraio 1940 al 26 gennaio 1941
    dal 27 gennaio 1952 al 13 febbraio 1953
    dal 13 febbraio 1964 al 1 febbraio 1965
    dal 31 gennaio 1976 al 17 febbraio 1977
    dal 17 febbraio 1988 al 5 febbraio 1989
    dal 5 febbraio 2000 al 23 gennaio 2001
    dal 23 gennaio 2012 al 9 febbraio 2013

    Caratteristiche del segno:
    Il Drago condivide con la creatura mitologica a cui il segno si riferisce una grandissima fierezza; le persone nate sotto questo segno zodiacale sono molto sicure di sé e amano molto mettere in risalto le loro capacità, differenziandosi al contempo da chi sta loro intorno senza timore per questo di non essere comprese. Oltre a desiderare di essere sempre al centro della scena i nati del Drago sono tenaci, pronti a buttarsi anima e corpo in ciò che desiderano, facendo tutto ciò che serve per ottenerlo. Il lato negativo di questa medaglia è una tendenza, talvolta, a concentrarsi un po’ troppo su sé stessi, ignorando i pareri discordanti dal proprio e sconfinando nell’egoismo; la loro determinazione si trasforma facilmente in testardaggine, nel senso meno positivo del termine.
    Si tratta quindi di una lotta continua, anche interiore, con l’orgoglio: spesso per i Draghi non è facile instaurare rapporti sentimentali (a dispetto di un notevole fascino), proprio per questa tendenza a perseguire i propri scopi e ideali a qualunque costo. Tuttavia una persona paziente e altrettanto forte potrà trovare il modo di fare breccia nel loro cuore.
    Fortunatamente la costanza e la tenacia si manifestano perfettamente in ambiente lavorativo, ambito nel quale i nati del Drago riescono ad eccellere.

    dal 4 febbraio 1905 al 24 gennaio 1906
    dal 23 gennaio 1917 al 10 febbraio 1918
    dal 10 febbraio 1929 al 29 gennaio 1930
    dal 27 gennaio 1941 al 14 febbraio 1942
    dal 14 febbraio 1953 al 2 febbraio 1954
    dal 2 febbraio 1965 al 20 gennaio 1966
    dal 18 febbraio 1977 al 6 febbraio 1978
    dal 6 febbraio 1989 al 26 gennaio 1990
    dal 24 gennaio 2001 al 11 febbraio 2002
    dal 10 febbraio 2013 al 30 gennaio 2014

    Caratteristiche del segno:
    I nati sotto il segno del Serpente presentano caratteristiche di una mentalità molto aperta e malleabile: un Serpente non si arrende di fronte alle difficoltà, ma sa superarle con relativa facilità; sono persone con una grande sicurezza di sé, consapevoli del proprio fascino magnetico che non esitano a esercitare sugli altri. L’altro lato della medaglia è rappresentato da un’eccessiva focalizzazione su sé stessi che sfocia spesso nell’egoismo e nell’egocentrismo; amano stare al centro dell’attenzione, talvolta a scapito di chi sta loro intorno; per autodifesa spesso possono essere anche un po’ cinici.
    Come si potrà immaginare la modestia non è esattamente una caratteristica dei nati del Serpente; tuttavia, una volta che si è riuscito a fare breccia nel loro cuore si dimostrano estremamente passionali e romantici. Le loro doti principali sono una spiccata saggezza e calma interiore, che li rende talvolta taciturni. Tutte queste caratteristiche non fanno che accrescere il loro fascino, che non esitano a sfruttare per poter raggiungere i propri obiettivi.

    dal 25 gennaio 1906 al 12 febbraio 1907
    dal 11 febbraio 1918 al 31 gennaio 1919
    dal 30 gennaio 1930 al 16 febbraio 1931
    dal 15 febbraio 1942 al 4 febbraio 1943
    dal 3 febbraio 1954 al 23 gennaio 1955
    dal 21 gennaio 1966 al 8 febbraio 1967
    dal 7 febbraio 1978 al 27 gennaio 1979
    dal 27 gennaio 1990 al 14 febbraio 1991
    dal 12 febbraio 2002 al 31 gennaio 2003
    dal 31 gennaio 2014 al 18 febbraio 2015

    Caratteristiche del segno:
    I nati sotto il segno del Cavallo sono persone estremamente estroverse, sociali e piene di vita; sono l’anima della festa, e la loro vitalità trascinante e travolgente, riesce a scuotere anche gli animi più timidi data l’affidabilità che esprimono. Il loro lato estroverso si esprime in una brillante parlantina e in una grande generosità. I Cavalli sono dunque degli ottimi amici, sui quali si può sempre contare per sostegno e allegria; grazie al loro grande intuito sono in grado di comprendere i bisogni di chi li circonda anche prima che vengano espressi, e manifestano una spiccata empatia nei confronti del prossimo.

    A tutta questa esuberanza fa però da contraltare un lato insicuro, che il Cavallo cerca di tenere nascosto. Questi momenti di debolezza li colgono spesso impreparati, ed è questo uno dei motivi che porta i nati sotto questo segno a circondarsi di persone, per poter ottenere da loro il sostegno che a loro volta sanno garantire.
    Il carattere dei nati del Cavallo sono in ogni caso persone positive, molto socievoli e affidabili; la loro esuberanza a volte passa un pochino il segno, rendendoli leggermente invadenti e poco delicati.

    dal 13 febbraio 1907 al 1 febbraio 1908
    dal 1 febbraio 1919 al 19 febbraio 1920
    dal 17 febbraio 1931 al 5 febbraio 1932
    dal 5 febbraio 1943 al 24 gennaio 1944
    dal 24 gennaio 1955 al 11 febbraio 1956
    dal 9 febbraio 1967 al 29 gennaio 1968
    dal 28 gennaio 1979 al 15 febbraio 1980
    dal 15 febbraio 1991 al 3 febbraio 1992
    dal 1 febbraio 2003 al 21 gennaio 2004
    dal 19 febbraio 2015 al 7 febbraio 2016

    Caratteristiche del segno:
    Le persone nate sotto il segno della Capra presentano un carattere estremamente dolce e accomodante; estremamente sensibili tendono ad affidarsi totalmente a coloro che amano, dimostrando però anche una notevole timidezza. I nati della Capra sono persone molto generose con i propri cari, estremamente vitali: non è facile tenerli fermi a causa della loro forte vivacità e inventiva, tuttavia questa creatività può arrivare a sopraffarli, ed ecco perché i nati della Capra hanno spesso bisogno dell’aiuto degli altri per districarsi dai mille progetti in cui si imbarcano, anche nel campo del lavoro.
    Data la loro grande generosità quando si innamorano si spendono in tutto per il partner, dando vita a relazioni estremamente solide e durature, di stampo molto tradizionale. L’altro lato della medaglia è però un’assoluta inflessibilità in caso di delusioni: una Capra tradita non perdonerà chi l’ha fatta soffrire, considerando la ferita insanabile.

    dal 2 febbraio 1908 al 21 gennaio 1909
    dal 20 febbraio 1920 al 7 febbraio 1921
    dal 6 febbraio 1932 al 25 gennaio 1933
    dal 25 gennaio 1944 al 12 febbraio 1945
    dal 12 febbraio 1956 al 30 gennaio 1957
    dal 30 gennaio 1968 al 16 febbraio 1969
    dal 16 febbraio 1980 al 4 febbraio 1981
    dal 4 febbraio 1992 al 22 gennaio 1993
    dal 22 gennaio 2004 al 8 febbraio 2005
    dal 8 febbraio 2016 al 27 gennaio 2017

    Caratteristiche del segno:
    La caratteristica principale dei nati sotto il segno della Scimmia è un’esuberanza totale e trascinante; sono estremamente vitali, non si fermano un attimo e detestano l’immobilismo perché questo li annoia moltissimo. Rilassarsi, per i nati della Scimmia, significa impegnarsi sempre in nuove attività, tenendosi sempre in attività sia fisica che mentale.
    In amicizia si spendono moltissimo, sono molto interessati alle vite di chi sta loro intorno e cercano in tutti i modi di essere loro utili; sono ottimi confidenti e dal canto loro amano altrettanto confidarsi, per aprirsi e per cercare consiglio e aiuto in caso di bisogno, aspettandosi dagli altri ciò che loro sono soliti dare.
    In amore sono estremamente seduttivi ma non cercano subito la storia della vita: la loro esuberanza li porta infatti a desiderare di vivere molte avventure prima di ‘sistemarsi’: il motivo sta non solo nel piacere e nel divertimento della ‘caccia’, ma anche nel desiderio di essere ben sicuri di aver trovato la persona che fa per loro. La necessità di controllo è infatti un’altra caratteristica dei nati di questo segno, per compensare la loro naturale tendenza a lasciarsi andare eccessivamente se seguono troppo l’istinto. Curiosi, socievoli e frenetici i nati della Scimmia adorano divertirsi e non temono le difficoltà, che sanno superare con abilità amando anche la sfida che questo comporta; talvolta calcolatori non amano le mezze misure, fatto che li porta a vivere le emozioni al massimo grado, nel bene e nel male.

    dal 22 gennaio 1909 al 9 febbraio 1910
    dal 8 febbraio 1921 al 27 gennaio 1922
    dal 26 gennaio 1933 al 13 febbraio 1934
    dal 13 febbraio 1945 al 1 febbraio 1946
    dal 31 gennaio 1957 al 17 febbraio 1958
    dal 17 febbraio 1969 al 5 febbraio 1970
    dal 5 febbraio 1981 al 24 gennaio 1982
    dal 23 gennaio 1993 al 9 febbraio 1994
    dal 9 febbraio 2005 al 28 gennaio 2006
    dal 28 gennaio 2017 al 15 febbraio 2018

    Caratteristiche del segno:
    I nati sotto il segno del Gallo sono persone caratterizzate da una grande impulsività: i Galli adorano essere al centro dell’attenzione, data anche la loro spiccata vanità. Dotati di un temperamento passionale prendono fuoco molto facilmente, quindi è meglio non stuzzicarli a causa del loro temperamento un po’ aggressivo.
    I Galli amano la concretezza, detestano le difficoltà che sanno risolvere facilmente senza lasciarsi fermare. Questa loro caratteristica fa sì che riescano con facilità ad arrivare al successo, giungendo molto in alto grazie al loro fiuto per gli affari. Per contro la loro precisione e meticolosità può a volte passare il limite e renderli eccessivamente egocentrici e concentrati sui loro bisogni personali.
    La loro concretezza li porta anche ad essere molto schietti e sinceri, non amando appunto i sotterfugi e le strategie; in amicizia si presentano dunque molto affidabili, anche se la loro sincerità può talvolta risultare esagerata rendendoli indelicati. Per tutti questi motivi i nati del Gallo non hanno una vasta cerchia di amicizie, preferendo poche persone verso le quali hanno la massima stima e fiducia.

    dal 10 febbraio 1910 al 29 gennaio 1911
    dal 28 gennaio 1922 al 15 febbraio 1923
    dal 14 febbraio 1934 al 3 febbraio 1935
    dal 2 febbraio 1946 al 21 gennaio 1947
    dal 18 febbraio 1958 al 7 febbraio 1959
    dal 6 febbraio 1970 al 26 gennaio 1971
    dal 25 gennaio 1982 al 12 febbraio 1983
    dal 10 febbraio 1994 al 30 gennaio 1995
    dal 29 gennaio 2006 al 17 febbraio 2007
    dal 16 febbraio 2018 al 4 febbraio 2019

    Caratteristiche del segno:
    La caratteristica principale dei nati sotto il segno del Cane è una grande e travolgente simpatia, che però tendono a mostrare soltanto alle persone a loro care; di norma infatti amano anche stare in solitudine, facendo fatica ad integrarsi; animi piuttosto inquieti, hanno un’elevata moralità e un forte senso del dovere, che li può portare a sacrifici non necessari.
    Non bisogna fare l’errore di scambiare la loro introversione per egoismo: come detto, infatti, il Cane sa essere molto fedele e simpatico quando le persone intorno a lui ne hanno conquistato la fiducia; per loro i nati sotto questo segno non si risparmieranno.
    I nati del Cane possiedono un’intelligenza vivace e fuori dal comune, che li porta spesso a usare l’ironia per difendersi dalle difficoltà e sdrammatizzare le situazioni difficili, riuscendo a trasmetterla alle persone care. Sono individui sicuri di sé, che si affezionano moltissimo ai propri cari e hanno nei loro confronti un fortissimo istinto di protezione. Quando si innamorano sono molto fedeli e passionali, e fanno del loro partner il centro delle loro vite.

    dal 30 gennaio 1911 al 17 febbraio 1912
    dal 16 febbraio 1923 al 4 febbraio 1924
    dal 4 febbraio 1935 al 23 gennaio 1936
    dal 22 gennaio 1947 al 9 febbraio 1948
    dal 8 febbraio 1959 al 27 gennaio 1960
    dal 27 gennaio 1971 al 14 febbraio 1972
    dal 13 febbraio 1983 al 1 febbraio 1984
    dal 31 gennaio 1995 al 18 febbraio 1996
    dal 18 febbraio 2007 al 6 febbraio 2008
    dal 5 febbraio 2019 al 23 gennaio 2020

    Caratteristiche del segno:
    I nati sotto il segno del Maiale (o Cinghiale) sono persone dal cuore tenero nascosto sotto una scorza piuttosto dura: all’apparenza infatti si mostrano burberi quando in realtà sanno essere assai gentili e decisamente affidabili. Tengono infatti in gran conto gli affetti, che si tratti di membri della famiglia o di amici, e per queste persone non esitano a spendersi quanto più possibile. Altra caratteristica del segno è rappresentata da una grandissima capacità di concentrazione: estremamente riflessivi sono in grado di occuparsi anche di più cose contemporaneamente senza cadere in confusione: eccellono quindi negli studi, soprattutto nelle materie scientifiche dove non hanno problemi a confrontarsi con argomenti molto complicati.
    Seppure non si trovino a disagio nelle serate mondane prediligono le serate in compagnia degli amici; la loro selettività li porta infatti ad avere un carattere all’apparenza piuttosto burbero, caratterizzato da impulsività e poca pazienza; meglio non far arrabbiare un nato del Maiale, perché può arrivare ad apici di ira notevole. La sicurezza dei nati del Maiale è molto radicata: se si mettono in testa un’idea è difficile che la cambino, e perseguiranno i loro obiettivi con moltissima forza, che spesso sconfina nella testardaggine e nell’impulsività di cui si parlava prima. La cosa positiva è che hanno chiaro in mente che cosa sia meglio per loro, e come inseguono questo ideale per sé stessi si spendono ,moltissimo perché ci riescano anche le persone a loro care. I nati del Maiale si focalizzano molto sul futuro, anche in amore: in un rapporto di coppia hanno molto chiaro in mente ciò che vogliono, e una volta trovata la persona giusta la idolatreranno al punto da idealizzarla.

    3068

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Segni Zodiacali
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci
    TOP VIDEO
    Oroscopo di oggi
    • Ariete
    • Toro
    • Gemelli
    • Cancro
    • Leone
    • Vergine
    • Bilancia
    • Scorpione
    • Saggitario
    • Capricorno
    • Acquario
    • Pesci